La sfida di don Erio a partire dall’Amoris laetitia

Stampa articolo Stampa articolo

«Tra casa e chiesa» sarà l’occasione per discutere con don Erio Castellucci vescovo di Modena-Nonantola.
Mercoledì 18 gennaio 2017 – ore 21
Modena, Palazzo Europa – via Emilia Ovest, 101

Accompagnare, discernere e integrare. I tre verbi-chiave dell’Amoris laetitia di Francesco sorreggono il piano pastorale 2016-2017 della diocesi di Modena-Nonantola.
Un percorso attraverso il quale la famiglia prende il nome di “casa”, la dottrina lascia spazio al “cantiere di restauro”, il matrimonio vissuto come esperienza privatizzata si trasforma in cammino di crescita per tutta la società.
Nella lettera È il Signore che costruisce la casa il vescovo invita la comunità, a partire dagli uffici di curia, ad una “sfida pastorale”: mettersi accanto a chi è in difficoltà dopo un fallimento di coppia.

erio-castellucci

 

Pubblicato in Archivio