Daniele Gianotti eletto vescovo

Stampa articolo Stampa articolo

L’annuncio dato da monsignor Camisasca l’11 gennaio

Davvero una notizia importante, di quelle che destano insieme letizia e un po’ di disorientamento: papa Francesco ha eletto il “nostro” monsignor Daniele Gianotti vescovo della Chiesa di Crema. La comunicazione della nomina episcopale del parroco di Bagnolo e vicepreside della Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna è stata data mercoledì 11 gennaio 2017 a mezzogiorno, in contemporanea, dalla Sala stampa vaticana, dal vescovo di Reggio Emilia-Guastalla Massimo Camisasca nella sala conferenze del Museo diocesano e da don Maurizio Vailati, Amministratore diocesano, nella Sala Rossa dell’episcopio di Crema (la Chiesa cremasca era in attesa del pastore dal 27 novembre 2016, quando il precedente vescovo Oscar Cantoni è entrato nella sua nuova Diocesi, Como).
La Libertà di questa settimana dedica all’avvenimento la copertina e queste due pagine, con i testi ufficiali: l’annuncio letto da monsignor Camisasca, il curriculum di monsignor Gianotti, la lettera del neo vescovo eletto alla Chiesa cremasca e una scheda sulla Diocesi di destinazione.
Vogliamo accompagnare don Daniele soprattutto con la preghiera e con l’amicizia in questa fase di passaggio della sua vita. Nella prossima edizione pubblicheremo una nostra intervista e, speriamo, le date di ordinazione episcopale e di ingresso nella nuova Chiesa locale. Possiamo già anticipare che, per volontà dello stesso don Daniele, la professione di fede e il giuramento del vescovo eletto avverranno in parrocchia, a Bagnolo, nella Messa di giovedì 9 febbraio alle 20.30, che sarà presieduta dal vescovo Massimo.

Su La Libertà del 14 gennaio due pagine dedicate alla nomina a Vescovo di don Daniele Gianotti

gianottidaniele655

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana