Cent’anni or sono nasceva monsignor Pietro Margini

Stampa articolo Stampa articolo

«Voglio passare il mio Paradiso a fare del bene con voi»

Quest’anno ricorre il 100° anniversario della nascita di monsignor Pietro Margini, fondatore del Movimento Familiaris Consortio, avvenuta il 5 gennaio 1917 a Sant’Ilario d’Enza.
Don Pietro, ordinato sacerdote nel 1940 e destinato come curato a Correggio, fu poi nominato parroco a Sant’Ilario, dove rimase dal 1960 fino alla sua morte, l’8 gennaio del 1990.
Caratteristiche principali del suo ministero sono state l’attenzione alla formazione continua, dei giovani e delle famiglie, l’insistenza sulla frequenza ai Sacramenti e sulla preghiera personale, la proposta della vita comunitaria come mezzo per perseguire la santità, presentata come meta accessibile a tutti.
Don Pietro ha donato totalmente il suo ministero alla cura delle anime: la direzione spirituale, la confessione, la celebrazione della Messa, gli esercizi spirituali, gli incontri con i gruppi parrocchiali vissuti fino allo stremo delle forze, lasciando le ore della notte allo studio e alla preghiera.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 7 gennaio

Ti vuoi abbonare al nostro giornale? Scrivi a redazione@laliberta.info

don-pietro-margini

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana