Il Csi premia i campioni del 2016

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 17 dicembre, presso l’aula Mater dell’oratorio cittadino Don Giovanni Bosco, avrà luogo la grande festa di fine anno solare del Centro Sportivo provinciale alla presenza dei vertici del Csi provinciale e delle più alte personalità del mondo politico e sportivo reggiano, si incontreranno società e atleti che verranno premiati per aver conquistato il titolo di campioni provinciali Csi nelle locandina-festarispettive discipline o per essersi messi in luce per meriti sportivi e aggregativi in questo 2016.

I lavori si apriranno alle 16,45 col ritrovo e il successivo saluto del presidente provinciale del Centro Sportivo di Reggio Emilia, Cesare Bellesia, che stilerà un breve bilancio, analizzando l’attività del Csi assieme ai coordinatori d’area. Alle 17.45 inizieranno le premiazioni. Negli sport individuali verranno insigniti tutti i neo campioni provinciali di atletica leggera dell’anno che si sta chiudendo, così come i neo campioni nazionali di ginnastica e negli sport invernali. Saranno numerosi anche i riconoscimenti alle società sportive e ai personaggi del Csi che si sono particolarmente messi in luce nel corso degli anni.

Tra questi verrà premiata Rina Borsari, giocatrice di calcio della Reggio Tricolore, una splendida atleta, classe ’57, tesserata ininterrottamente al Centro Sportivo dalla stagione 1998-99 e ancora titolare inamovibile, nonché capitano, della sua squadra, attuale detentrice della Supercoppa Csi di calcio a cinque femminile. Per quanto riguarda le società verrà premiato l’Atletico BilBagno, che svolge attività giovanile e non solo, di calcio a undici e di calcio a cinque, nei diversi campionati proposti dal Csi, una società che ha sede presso la parrocchia di Villa Bagno e che nasce con lo scopo di diventare, come sta avvenendo, un punto di riferimento per tutti i ragazzi di quella zona che intendano avvicinarsi al calcio, proponendo uno sport sano e propedeutico alla crescita dei giovani, valori assolutamente in linea con quelli espressi e divulgati dal Centro Sportivo Italiano.

giovani-al-don-bosco

 A seguire verranno premiati gli sport di squadra, partendo dalle società campioni delle varie categorie del torneo di Chiusura dei campionati di basket della scorsa stagione, per arrivare alla consegna di un importante riconoscimento al ViaEmilia di calcio a cinque, che, per la prima volta, ha permesso a Reggio Emilia di conquistare il titolo nazionale Csi di calcio a cinque, un evento che, nella storia del Centro Sportivo reggiano, in campo maschile, non era mai accaduto. Per concludere, alle 18,45, verrà celebrata la santa Messa da Don Matteo Bondavalli, vice rettore del Seminario diocesano di Reggio Emilia, che precederà la cena, tutti assieme, alle 20, con dirigenti, collaboratori, arbitri, atleti, società e chiunque desideri prendere parte all’evento. Dopo cena via al divertimento con la serata associativa impreziosita dal karaoke e accompagnata dal complesso bandistico “The Sound of Soul” che precederò tombola e lotteria.

Pubblicato in Archivio