Ginnastica Artistica targata Saturno: sport di sacrificio, passione e soddisfazioni

Stampa articolo Stampa articolo

“Arte in movimento, nascita e sviluppo del carattere, scioltezza, flessibilità, espressione, un perfetto senso dell’equilibrio, coraggio, concentrazione”.

E’ uno sport olimpico, ma indipendentemente dal livello al quale viene praticato, la preparazione di base di questa specialità sportiva è così ampia, profonda e completa che offre a chi la pratica un generale miglioramento delle capacità motorie e della coordinazione. L’atleta di tale disciplina, il ginnasta, deve essere dotato di forza e velocità, elevata mobilità articolare, e deve seguire un allenamento molto lungo a causa dei numerosissimi elementi di coordinazione (alcuni dei quali contro intuitivi, come i salti all’indietro). I principali elementi, come ad esempio la verticale, possono comunque essere appresi anche in età adulta.

 

Avventura iniziata in casa U.S. SATURNO GUASTALLA s.c.s.d. circa 22 anni fa quasi per gioco con pochi attrezzi e pochi iscritti e con un continuo crescendo negli anni, di partecipazione, di soddisfazioni, di risultati molto importanti ottenuti dalle nostre ginnaste, dalle più piccole alle più grandi nelle varie competizioni provinciali, regionali e nazionali come quelli ottenuti dal 13 al 15 MAGGIO 2016 a NAPOLI  ai Campionati Nazionali UISP di Ginnastica Artistica Acrobatica e dal 28 MAGGIO al 5 GIUGNO a TORINO ai Campionati Nazionali UISP di Ginnastica Artistica femminile dove alcune delle nostre atlete-i, hanno dimostrato tutta la loro bravura, sono salite-i sul gradino più alto del podio meritandosi il titolo di CAMPIONI e CAMPIONESSE NAZIONALI nelle rispettive categorie.

avviamento

Impossibile nascondere l’ orgoglio della società guastallese che dopo anni di sacrifici si è guadagnata anno dopo anno un posto di prestigio tra le migliori società di ginnastica artistica dotandosi dalla primavera del 2014 di una palestra dedicata a questa disciplina fino ad arrivare ad oggi con ben due CAMPIONESSE NAZIONALI e un  CAMPIONE NAZIONALE ed allenatori che hanno permesso tutto questo.

La U.S. Saturno Guastalla s.c.s.d., nella sezione Ginnastica Artistica, conta più di 170 atleti che vanno dai 5 ai 20 anni.

e sono così strutturate:

  • Un corso di avviamento alla ginnastica artistica.

E’ possibile iniziare la pratica di questo sport già all’età di cinque anni, abbinando alla giocomotricità le prime prese di contatto con i grandi attrezzi. In questo modo il bambino acquisisce i primi elementi motori tipici di questa disciplina. In questi primi anni più che di un vero allenamento di specializzazione si tratterà di un’educazione ad affinare il proprio schema corporeo sia tra le varie parti del corpo stesso sia, soprattutto, nella distribuzione corporeo spaziale.

  • Vi sono poi due gruppi in cui conferiscono le bimbe un po’ più grandi, ovvero per la fascia d’età dei 6/10 anni, i gruppi rosso 1 e 2; qui gli obiettivi sono sia di carattere generale che specifico. Prevedono infatti la conoscenza degli esercizi a corpo libero, i primi contatti con gli elementi di pre-acrobatica quali, ad esempio, l’impostazione della ruota, della verticale, del ponte, nonché gli elementi di base ai grandi attrezzi (mini-trampolino, parallele, trave e anelli).

Oltre alle competenze motorie, grazie a questo sport i bambini imparano a essere più sicuri di sé, a superare le difficoltà e le paure a cui non si sono ancora sottoposti. Quindi, maggiore fiducia e coraggio.

I gruppi di lavoro si costituiscono in base all’età ma soprattutto al livello motorio del bambino; per questo motivo, è possibile trovare anche i :

  • gruppo rosa
  • gruppo viola
  • gruppo verde
  • gruppo azzurro (pre-agoniste)
  • gruppo delle agoniste (prima squadra)
  • e un gruppo maschile

Con ancora addosso l’euforia per il termine della scorsa stagione e con alle spalle una lunga serie di successi, i ginnasti e le ginnaste dell’U.S. SATURNO GUASTALLA sono pronti a rimettersi in gioco. Già dai primi giorni di settembre, infatti, bambini e bambine, ragazzi e ragazze, allenatori ed allenatrici, si sono dati appuntamento nella palestra del Centro Sociale 1° MAGGIO per riprendere gli allenamenti e, tra sudore e sorrisi, dare inizio alla nuova stagione sportiva 2016/2017 che le/li vedranno protagonisti in questa avventura.

Il 21 e 22 gennaio 2017 a Guastalla per la prova di ginnastica acrobatica a livello regionale e per poi proseguire con gli altri appuntamenti in provincia e in regione e cercare di guadagnarsi un posto per i prossimi campionati nazionali.

Tanti sono i nuovi iscritti/e che hanno deciso di muovere i primi passi nel mondo della ginnastica accompagnati dai loro allenatori,

A loro e a tutti gli altri atleti ed allenatori della U.S. SATURNO GUASTALLA s.c.s.d. partendo da Sassi Stefania, Distefano Luigi, Totti Vanessa, Talignani Silvia, Carra Asia, Galaverna Serena, Bigi Silvia, Tola Caterina, Cani Ilaria, Riccò Sarah, Ghini Giada.

Ora incrociamo le dita augurando alle ragazze-i un grosso in bocca al lupo aspettando le prossime competizioni  e il saggio di fine stagione con una lotteria il cui ricavato servirà per l’acquisto di attrezzatura per la ginnastica artistica.

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni