“Nel barcone si stava stretti”, Giornata internazionale per i diritti dei migranti

Stampa articolo Stampa articolo

Il prossimo 14 dicembre sarà la “Giornata internazionale per i diritti dei migranti” e per  questa occasione l’Associazione Onlus “Centro Sociale Papa Giovanni XXIII” vuole sensibilizzare sul fatto che la paura e la diffidenza verso gli altri è causata dalla non conoscenza e ogni occasione di consapevolezza e condivisione è un passo verso l’accoglienza e la solidarietà.

Per questi motivi si invita a partecipare all’evento previsto per il 14 dicembre al Cinema Rosebud (Via Medaglie d’Oro della Resistenza 6 – Reggio Emilia), durante il quale sarà proiettato il video girato dal CCR costruito sull’incontro con Zaman Abdullah, operatore dell’Associazione Onlus “Centro Sociale Papa Giovanni XXIII” che in passato è stato richiedente asilo in Italia.

L’idea di realizzare il video nasce nel 2015 in seguito ad una riflessione dei Consiglieri sul tema della migrazione e della difficile condizione dei migranti. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Onlus Centro sociale Papa Giovanni XXIII il CCR ha potuto incontrare Zaman Abdullah (che in passato è stato richiedente asilo in Italia) e approfondire con lui l’aspetto del viaggio e delle difficili condizioni umane dei tanti migranti che lo intraprendono per cercare una vita migliore o sfuggire a guerre, carestie e povertà. La proiezione sarà preceduta da una fase di accoglienza e dalla presentazione a cura di Raffaella Curioni – assessore a educazione e conoscenza, Comune di Reggio Emilia. A seguito del video i ragazzi che lo hanno realizzato intervisteranno Abdullah Zaman.

A seguire, ore 19.30, Aperitivo etnico gratuito (su prenotazione al 3887663416)  a cura di Cucine Senza Frontiere (Ass. Città Migrante).

L’iniziativa è promossa da: Servizio Officina Educativa, Cooperativa Reggiana Educatori, Ass. ONLUS Centro Sociale Papa Giovanni XXIII, Ass. Città Migrante.

cittamondo-1

 

Pubblicato in Archivio