Per una dieta digitale bilanciata

Stampa articolo Stampa articolo

Bibbiano: minori e «new media», la ricetta di Pier Cesare Rivoltella

Aternare le proposte seguendo una dieta digitale bilanciata, accompagnare il minore nel gioco e portarlo così ad autoregolarsi sono, secondo l’esperto di media education Pier Cesare Rivoltella, i tre ingredienti fondamentali della ricetta del genitore che voglia gestire bene il rapporto tra il proprio figlio e gli schermi.
Ospitato dall’Istituto Salesiano Maria Ausiliatrice di Bibbiano, il professore ordinario di Didattica e Tecnologie dell’Istruzione e dell’apprendimento presso l’Università Cattolica di Milano ha parlato con chiarezza alle tante famiglie presenti per capire insieme quale sia l’educazione digitale più corretta da promuovere per ogni fascia d’età. Il ringraziamento della direttrice suor Luisa Menozzi si è ripetuto all’inizio come alla fine dell’incontro per la puntualità e per la spendibilità delle indicazioni date.

Leggi l’articolo completo di Francesca Manini su La Libertà del 10 dicembre

Clicca e abbonati online al nostro giornale

rivoltella

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura