Natale in Stazione – Fuori Binario 2016

Stampa articolo Stampa articolo

Per il secondo anno consecutivo, il quartiere della Stazione punta su eventi culturali e riqualificazione urbana e sicurezza, grazie al programma del “Natale in Stazione – Fuori Binario 2016”, calendario di iniziative ed eventi promosse dall’Amministrazione comunale di Reggio Emilia in collaborazione con i comitati della Zona stazione, il sostegno della Regione Emilia-Romagna e il Banco cooperativo emiliano. Come già accaduto nella scorsa edizione, sono in programma una serie di iniziative per la realizzazione di momenti di socialità che coinvolgano il quartiere e con l’intento di valorizzare la zona della Stazione centrale attraverso occasioni di convivialità.

Coesione sociale ed eventi culturali, ma anche promozione della sicurezza attraverso l’insediamento di nuove attività commerciali: sabato 10 dicembre, infatti, viene  inaugurato il punto vendita “Magiko”, il nuovo locale di viale IV novembre 8/A, affidato in comodato gratuito tramite il bando promosso dall’Amministrazione comunale di Reggio Emilia per favorire l’avvio di attività d’impresa commerciale e la vendita di prodotti a  km0 nella zona.natale-in-stazione

IL PROGRAMMA

A partire dal 10 dicembre e per tutto il periodo natalizio la Zona stazione si anima di eventi e manifestazioni legati al tema del Natale che coinvolgeranno viale IV novembre, via Turri e piazza Domenica Secchi.

Si inizia sabato 10 dicembre, alle ore 17, con l’accensione dell’installazione luminosa ‘Focolare’ a cura del collettivo Materia Critica in piazza Domenica Secchi, all’interno di Cafereggio: l’accensione sarà accompagnata dalle note dei musicisti del Professional music institute e sarà l’occasione per consegnare agli allievi dell’Accademia di quartiere- Accqua il Premio come primi classificati per il concorso “Scrivere altrove” della fondazione Nuto Revelli. L’installazione si arricchirà di lanterne ed elementi luminosi appesi agli alberi di via Sani prodotti dai laboratori “Facciamo luce” del collettivo Materia Critica, con i ragazzi e tutti coloro che vorranno partecipare ai laboratori creativi aperti all’interno di Cafereggio tutti i giorni dal 12 dicembre in poi. A seguire si snoderà il festoso corteo musicale della Marching band Pmi lungo via Turri, che culminerà in viale IV novembre con l’accensione delle luci lungo il viale e l’inaugurazione del punto vendita “Magiko”.

Fuori Binario prosegue sabato 17 dicembre, dalle 9 alle 17, in viale IV Novembre con Brocante, mercato dell’antiquariato e del vintage di qualità. Dalle 10 alle 17, nello spazio #Casacomune sarà invece proiettato il video “Emozioni”, immagini e racconti sulla storia delle Officine reggiane, a cura degli ex dipendenti Graziano Bergamini, Sergio Fiori, Armando Lusetti, Silvano Montanari, Umberto Verza.

Da sabato 17 a sabato 24 dicembre, inoltre, in piazza Domenica Secchi sono in programma una serie di iniziative speciali, dedicate a grandi e piccoli. Oltre al Natale a Cafereggio, con apertura straordinaria del locale dalle 16 alle 20 con cioccolata calda e musica, sono in programma attività di Street art e musica gospel. Dalle 14.30, nello spazio verde antistante Cafereggio, sono in programma attività di relazione e giochi con gli asini: “Un quartiere asinabile”.

È invece dedicata ai più giovani l’iniziativa di giovedì 22 dicembre, in programma dalle 15.30 alle 18.30 al Centro d’Incontro Reggio Est: Festa SpazioRaga, questo il nome dell’iniziativa, con dj-set, laboratori creativi ed esibizione dell’orchestra jazz Pmi.

Il dettaglio del programma su www.comune.re.it

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura