In scena a Guastalla il “Carnevale degli animali”

Stampa articolo Stampa articolo

Venerdì 2 Dicembre alle 9.30 e alle 11.00, presso il Teatro Ruggero Ruggeri di Guastalla, andrà il scena per le scuole “Il Carnevale degli animali”, uno spettacolo di danza della compagnia MM Contemporary Dance Company.

Lo spettacolo vuole essere un omaggio all’opera più famosa di Camille Saint Saens, “Le Carneval des Animaux”, e s’inserisce nel filone della cosiddetta “musica descrittiva” attraverso una serie di il-carnevale-degli-animali_foto-di-bruno-cattani-039-lightpiccoli pezzi dedicati proprio al mondo animale.

L’opera mira a rappresentare, con finalità artistiche un contenuto extramusicale-poetico, letterario mediante imitazioni onomatopeutiche, simboli tematici o il calco strutturale di una trama narrativa.

La brevità e la semplicità formale dei brani (integrati e arricchiti da una scelta musicale appropriata) oltre al richiamo all’immaginario infantile attraverso il mondo animale, rendono la composizione adeguata alla creazione di uno spettacolo di danza pensato per la scuola dell’infanzia e scuola primaria.

Inoltre, l’ampia scelta dei timbri strumentali usati dal compositore sono elementi preziosi atti a valorizzare diversi strumenti musicali sui quali costruire soli passi a due e danze corali, caraterizzati da qualità differenti di movimenti.

Gesto e movimento, concorrono a delineare una gestualità finalizzata alla comprensione narrativa, così ben suggerita ed evocata dalla musica e sottolineata nei tratti essenziali da costumi e scenografie ispirate all’universo animale.

I ritratti musicali presentano infatti caratteri che spaziano dal grottesco (L’elefante o Tartarughe) al lirismo (Il Cigno) fino al Can Can del gran finale, trascinante danza francese, di andamento sfrenato, dove trovano spazio le voci e le danze di più animali, in un’insieme corale ironico e travolgente.

LABORATORI

Per le scuole che lo desiderano, sarà possibile prenotare un laboratorio corporeo introduttivo allo spettacolo.

Obiettivo del laboratorio è far crescere l’opera di Camille Saint Seans attraverso un’esperienza diretta con il corpo, che aiuti i bambini nella comprensione musciale e ne stimoli la creatività corporea individuale e di gruppo.

Ogni laboratorio sarà realizzato a scuola e avrà una durata di 60 minuti. I laboratori saranno coordinati da Cinzia Beneventi e condotti insieme ad alcuni danzatori del Progetto di perfezionamento della Danza Agorà Coaching Project.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Ufficio Teatro 0522/839756-7

e-mail p.tarana@comune.guastalla.re.it

f.tagliavini@comune.guastalla.re.it

 

Pubblicato in Archivio