101 candeline per nonna Adele, festa in casa Cisl

Stampa articolo Stampa articolo

Nonna Adele ha festeggiato gli anni: da sempre tesserata Cisl, è una delle socie storiche del sindacato.

Adele Costi è sempre stata una gran lavoratrice: nata a Montecavolo nel 1915, a ventisette anni sposa Zeno Zini, un contadino della zona e decide di trasferisti con lui a Novellara dove inizia a fare la cuoca. Senza mai lamentarsi e sempre con il sorriso sulle labbra, nella sua lunga vita ha lavorato in campagna allevando galline e conigli, curando l’orto di casa e prendendosi cura delle tre figlie Marta, Luciana e Giovanna.

“Ancora oggi – racconta la nipote Sara– è per noi un punto di riferimento. La cucina è stata la sua più grande passione, finché ha potuto è sempre stata tra i fornelli”.

Rimasta vedova a 65 anni, nonna Adele ha deciso di trasferirsi in casa della figlia Giovanna, a San Rocco, solo dopo aver compiuto 80 anni.

Anche la FNP-CISL Ris di Guastalla ha voluto festeggiare la signora Adele Costi nel giorno del suo centunesimo compleanno. “La signora è un esempio per tutti noi lavoratori. Una donna forte che si è sempre rimboccata le maniche” – spiega il coordinatore Fnp di zona Angelo Sottile –“ A lei vanno i nostri più sentiti auguri di Buon Compleanno”.

nonna-adele

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide