Montecchio, Casa del Clero: è morto Golinelli

Stampa articolo Stampa articolo

casa-del-clero-montecchio

Si è spento il ragionier Enzo Golinelli, direttore della “Casa del Clero” di Montecchio
enzogolinelliIl Vescovo Massimo Camisasca, i Vescovi emeriti Paolo Gibertini e Adriano Caprioli, con i Presbiteri di Reggio Emilia-Guastalla, ricordano nella preghiera il ragionier Enzo Golinelli, di anni 72, direttore della Casa del Clero “San Giuseppe” – Montecchio Emilia, spentosi presso la sua casa a Montecchio la sera del 20 novembre. “Per la sua delicata premura verso il Vescovo Paolo, i sacerdoti e tutti gli ospiti della vicina Casa di Carità”, si legge nell’annuncio funebre partito dalla Curia reggiana, “ringraziano Dio e per lui implorano misericordia e pace eterna. Sono vicini nella preghiera al dolore della moglie Maria Grazia, dei figli Beatrice, Daniele, Sara, del genero, delle amate nipotine Marianna e Francesca, delle Suore di Betania (del Kerala) e di tutto il Personale della Casa, della Comunità parrocchiale, per la improvvisa scomparsa di Enzo”. La mattina del 21 novembre, monsignor Camisasca, dopo aver celebrato la Messa della Virgo Fidelis in Ghiara per i carabinieri, si è recato subito a Montecchio, per portare il suo conforto ai familiari e la vicinanza di tutta la Diocesi (alle 20.30 di lunedì 21 novembre, la recita del rosario, aperta a quanti vogliano unirsi in preghiera). Nella mattina del 22 novembre la salma viene portata presso la Cappellina della Casa del Clero, dove alle 14.30 il Vescovo emerito monsignor Adriano Caprioli presiede le esequie, con un ricordo proposto da don Romano Zanni, Vicario episcopale per la Carità e le Missioni. Attualmente nella Casa del Clero, oltre al Vescovo emerito Paolo Gibertini e al cappellano ultranovantenne monsignor Fabiano Tortella, sono ospitati cinque preti anziani e un sacerdote che sta facendo la riabilitazione.

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana