Banner Amazon 120x600

Nella comunione dei santi

Stampa articolo Stampa articolo

L’omelia del vescovo Massimo nella santa Messa presieduta al Cimitero Monumentale di Reggio

Pubblichiamo l’omelia pronunciata dal Vescovo nella solennità di Tutti i Santi nella Cappella del cimitero Monumentale di Reggio Emilia.

Cari fratelli e sorelle,
ogni anno la Chiesa ci invita a contemplare “in un’unica festa i meriti e la gloria di tutti i santi” (cfr. Preghiera di Colletta) che fanno corona al Figlio di Dio che siede alla destra del Padre. Sono nostri fratelli, nostri amici, che ci hanno preceduto nel pellegrinaggio terreno e con la loro testimonianza ci ricordano il senso profondo della nostra esistenza e il destino a cui tutti noi siamo chiamati. Sono, come abbiamo ascoltato nella prima lettura, una moltitudine immensa, che nessuno può contare, di ogni nazione, tribù, popolo e lingua. Stanno in piedi davanti al trono e davanti all’Agnello, avvolti in vesti candide, e tengono rami di palma nelle loro mani (cfr. Ap 7, 9). È l’immagine definitiva della Chiesa che inizia sulla terra e si realizza pienamente in cielo nella comunione dei santi.

Continua a leggere l’omelia di monsignor Camisasca su La Libertà del 12 novembre

BLOCCA IL PREZZO! Rinnova il tuo abbonamento, entro il 15 novembre conviene di più!

dsc_2698

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana