Cis ha ospitato le organizzazioni europee del Progetto Llot.

Stampa articolo Stampa articolo

CIS, scuola per la gestione d’impresa di Unindustria Reggio Emilia, è partner del progetto Logistics Language Open Training (Llot) e ha ospitato nei giorni scorsi nella propria sede le altre organizzazioni europee che partecipano al progetto.

Il progetto, finanziato nell’ambito del programma comunitario Erasmus + Azione Chiave 2 – Partenariati strategici, prevede la creazione di una piattaforma on-line finalizzata all’apprendimento delle quattro lingue inglese, tedesco, polacco ed italiano attraverso il linguaggio specifico riferito alla logistica.

Il progetto ha tra i principali obiettivi l’utilizzo, attraverso la piattaforma e-learning, della gamification ovvero l’apprendimento della lingua attraverso elementi mutuati dai giochi e delle tecniche di game design. – spiega Claudio Lodi, Presidente Unindustria Reggio Emilia – L’iniziativa ha lo scopo di facilitare i rapporti internazionali e la comprensione del linguaggio specifico in un campo come quello della logistica particolarmente importante e presente nell’attività quotidiana di un’azienda”.

La creazione di Lott coinvolge CIS, l’università privata Poznan School of Logistics (ideatrice e promotrice del progetto), Globalnet di Poznan, che sviluppa software e prodotti e-learning e le scuole di lingue Speakeasy Sprachzeug di Berlino e Jamieson-Bell di Londra.

cis

Pubblicato in Articoli, Associazioni