«Che spettacolo JC!»

Stampa articolo Stampa articolo

Coinvolgente musical dei giovani di Gattatico

“Che spettacolo JC!
È il titolo del musical che qualcuno, ormai un anno fa, ha pensato di mettere in scena chiedendomi un giovedì di settembre “Ci stai a prenderne la regia?”.
Accetto al volo portando a casa quel giorno il magico copione, sapientemente scritto qualche anno prima da Alessandro Gangemi e don Paolo Bizzocchi con i giovani della parrocchia di Coviolo. Su quel testo molte volte poi avrebbero corso i miei pensieri per trasformare le tante parole in gesti, sguardi e canzoni inedite e bellissime. Un gruppo di ragazzi, via via sempre più variegato per età e stili di vita, coglie l’occasione della proposta ed inizia il percorso teatrale.

Hanno 14, 15… 18 anni, alcuni di loro non frequentano la parrocchia, altri più piccoli si aggiungono durante il cammino. Con loro e insieme a loro nel lavoro, alcuni educatori e personaggi già noti alle scene del teatro come Mauro Aimi e Rita Cassa, giocano insieme, ridono, faticano, condividono i momenti belli e quelli di tensione che la messa in scena comporta.
Il gruppo si allarga durante l’inverno ed arriva il coro: sono mamme, nonne, educatori e qualche ragazzo più giovane trascinati dalla forza di Marinella Calderone che, con tenacia e competenza, fa nascere la colonna sonora dello spettacolo.

Leggi tutto l’articolo di Katia Ghiselli su La Libertà del 29 ottobre

BLOCCA IL PREZZO! Abbonati o rinnova l’abbonamento entro il 15 novembre

foto-liberta-3

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura