Il Vescovo presenta l’ultimo libro di Aldo Cazzullo

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 15 ottobre, ore 11.30, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, torna Aldo Cazzullo per presentare il suo nuovo libro “Le donne erediteranno la terra”: il racconto del perché il nostro sarà il secolo del sorpasso della donna sull’uomo. Un evento inevitabile, perché le donne sanno sacrificarsi, guardare lontano, prendersi cura della terra e dell’uomo. Partecipa all’incontro il vescovo Massimo Camisasca.

Aldo Cazzullo, in questo suo viaggio nel mondo femminile, ritrae figure del passato e del presente, ripercorre storie di grandi artisdonne-erediteranno-terrate e di figlie che salvano i padri o ne custodiscono la memoria. Racconta inoltre le battaglie che le donne conducono nel mondo e in Italia contro le ingiustizie che ancora le penalizzano, contro il masochismo che ancora le mette l’una contro l’altra o le induce a innamorarsi della persona sbagliata. E ricostruisce i mezzi con cui i maschi hanno imposto la loro egemonia. Per arrivare a dimostrare come oggi il ruolo e la percezione della donna nella società stiano radicalmente cambiando, costruendo un’immagine vincente e nuova.

Aldo Cazzullo (Alba 1966), dopo 15 anni a “La Stampa”, dal 2003 è inviato ed editorialista del “Corriere della Sera”, per il quale ha seguito i principali avvenimenti italiani e internazionali. Ha dedicato più di 15 libri alla storia e all’identità del nostro Paese. “Viva l’Italia!” (2010), “Basta piangere!” (2013) e “Possa il mio sangue servire” (2015) hanno superato le centomila copie, mentre “La guerra dei nostri nonni” (2014) le trecentomila.

L’incontro vedrà la partecipazione di Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia-Guastalla. Le letture saranno a cura di Monica Morini, attrice, autrice e regista teatrale.

Pubblicato in Articoli