Senza la casa, ma con l’aiuto dei volontari

Stampa articolo Stampa articolo

Rientrata alla base da Monte Gallo in provincia di Ascoli Piceno, presso il Campo della Protezione Civile Emilia Romagna, la squadra di soccorritori che, per l’Anpas, è stata guidata dal giovane Iacopo Fiorentini, presidente della Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto. Una settimana presso l’importante struttura dove, ancora, erano ospitate 90 persone. Sotto la guida di Fiorentini è stata svolta l’attività di logistica, mensa, segreteria e, soprattutto, assistenza alla popolazione. 53 i volontari che si sono alternati in questo lavoro.

“La cosa che colpisce di più – commenta Fiorentini – è come la vita di queste persone sia cambiata di colpo improvvisamente. Le popolazioni di queste parti di Marche e Umbria si sono improvvisamente ritrovate senza la casa, bene rifugio per eccellenza di ognuno di noi. Per questo è risultata fondamentale l’attività in essere da parte delle unità di soccorso e protezione civile. Mi sento di ringraziare, quindi, anche i volontari Anpas che, provenienti dall’Emilia Romagna, hanno dedicato il loro impegno e la loro professionalità nel gestire positivamente le attività al campo”.

volontari-guidati-da-fiorentini

Pubblicato in Articoli, Associazioni