Sant’Antonio e San Luigi con don Jacek

Stampa articolo Stampa articolo

Il Vescovo ha introdotto anche il vicario parrocchiale don Lorenzo

Venerdì 16 settembre le comunità parrocchiali di Sant’Antonio di Padova e di San Luigi Gonzaga a Reggio hanno avuto la gioia di accogliere il nuovo parroco don Jacek Rudziewicz e il nuovo vicario parrocchiale don Lorenzo Zamboni. Monsignor Massimo Camisasca ha presieduto una solenne concelebrazione, nella chiesa di Sant’Antonio, alla quale hanno partecipato molti sacerdoti e una folta assemblea. L’inizio di un nuovo anno pastorale è sempre una festa, ma questa volta si è trattato di una festa moltiplicata per tre. Infatti, abbiamo avuto tre motivi di gioia: l’ingresso del nuovo parroco, l’inizio del ministero di don Lorenzo, e infine, la nascita della nuova unità pastorale.

Nell’omelia, il Vescovo ha precisato il significato di unità pastorale: ad una visione superficiale, può sembrare che vengano create delle unità pastorali solo perché non se ne può fare a meno, per la notevole diminuzione del numero di sacerdoti; invece, formare un’unità pastorale ha un senso profondo, in quanto ci invita ad essere Chiesa, a sentirci uniti nella molteplicità. Il Vescovo ha sottolineato: unità non significa uniformità.

Continua a leggere l’articolo di Elisabetta Morlini su La Libertà del 24 settembre

dsc_0067

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana