Quartiere Stazione – In 25mila all’edizione di agosto del festival ‘In Food We Truck’

Stampa articolo Stampa articolo

Il festival di Street food ‘In Food We Truck‘ di agosto 2016 ha replicato in maniera massiccia il successo delle precedenti edizioni, confermandosi un appuntamento sempre più vitalizzante per il quartiere della stazione centrale: i visitatori alla manifestazione, lungo il viale 4 Novembre, sono stati circa 25mila nell’arco di tre giorni.

“Il grande successo della manifestazione in zona Stazione conferma la validità di un format che vede Comune e cittadini residenti dialogare con continuità e coprogettare le iniziative — ha detto il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi — Questo specifico quadrante della città sta tornando a essere, un passo per volta, luogo di relazioni, di scambi, di socialità positiva. È un lavoro iniziato assieme ai comitati della zona che portiamo avanti con convinzione e che crediamo crescerà di un anno in anno. Le città contemporanee sono luoghi le cui dinamiche cambiano con grande velocità: per questo come Amministrazione abbiamo inaugurato uffici che vedono la presenza anche fisica, settimanale, di personale pubblico e per questo continueremo a costruire con i residenti e i commercianti della zona Stazione programmi che animino sempre di più queste vie e queste piazze, puntando sul dialogo, sulla conoscenza reciproca, sulla cultura e sull’incontro fra le persone”.

In-Food-We-Truck_Post_2

“Abbiamo visto con soddisfazione, per la terza volta in un anno, la città che si riversa in zona Stazione per un’occasione gastronomica di qualità, che diventa così opportunità di vivere lo spazio pubblico facendo sicurezza urbana — ha detto l’assessora a Partecipazione Natalia Maramotti — Abbiamo quindi aperto una nuova stagione di lavoro congiunto con il Comitato 4 Novembre; a breve sarà ultimata la nuova rotonda di piazzale Marconi e riprenderemo l’attività nello Spazio #casacomune. Un’anticipazione: da ottobre, tra le altre iniziative, lo Spazio ospiterà gli incontri della ‘Repubblica delle nuove italiane’, che è parte dell’accordo sulla sicurezza urbana concluso dal Comune con la Regione Emilia-Romagna. Non mancherà, a breve, l’occasione per proporre in modo ordinato alla città tutte le iniziative che vanno nell’indirizzo di cambiare segno in una zona della città che va da viale IV Novembre a piazza Domenica Secchi a via Turri, rispetto al tema della sicurezza urbana”.

I 25 Trucks, per la maggior parte diversi dalle edizioni precedenti, hanno proposto cucine con prodotti vari e appetitosi che spaziavano dalle specialità regionali di tutta Italia a Trucks con specialità vegane e vegetariane, per differenziare la scelta e soddisfare le esigenze di tutti. La novità principale di questa edizione è stato il format rinnovato dell’evento grazie alla presenza di Eleva Music Festival, con la musica dei dj del collettivo reggiano tra house e funky e un groove potente e affabulatorio.

In-Food-We-Truck_Post_3

Lo Street Food Festival itinerante, organizzato dai reggiani Stefano Tedeschi e Gianni Boschini, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, si inserisce infatti tra le azioni del progetto di riqualificazione che l’Amministrazione comunale sta portando avanti nel quartiere della Stazione attraverso eventi culturali, riqualificazione urbana e sicurezza. L’intenzione è favorire attività di rigenerazione sociale degli spazi pubblici e potenziare le politiche di inclusione, partecipazione e animazione attraverso la promozione di iniziative, eventi e l’apertura di nuovi spazi come il Centro d’ascolto di via Turri o lo spazio Casa Comune.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura