Messa in ricordo del Servo di Dio Alcide De Gasperi

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 20 agosto alle 18.30 l’Eucarestia nella basilica di San Prospero in città sarà presieduta da don Dossetti

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella onorerà il coraggio e la visione dello statista italiano Alcide De Gasperi . Parlerà il 18 agosto delle sfide che ci attendono, là dove De Gasperi nacque, nel cuore di una delle aree più significative dell’Italia, teatro della prima guerra mondiale, ma anche terra di passaggio di uomini e di idee tra l’Europa al di là delle Alpi e il Mediterraneo. Questo nell’ambito della “Lectio degasperiana”, un grande evento pubblico, che da oltre vent’anni si tiene a Pieve Tesino, paese natale dello statista trentino, a cura dalla omonima Fondazione, d’intesa con l’Istituto Sturzo di Roma.

Anche nella nostra città, proprio per fare memoria nel 62° anniversario della morte di De Gasperi (19 agosto 1953), si continua con quella che è ormai diventata una bella ed importante tradizione. Da nove anni, nella seconda metà di agosto, il Circolo di cultura “G. Toniolo” fa celebrare una santa Messa in memoria di Alcide De Gasperi e dei leader politici cattolici a servizio della comunità nazionale. La celebrazione di quest’anno si tiene sabato 20 agosto alle ore 18.30, nella Basilica San Prospero.

Leggi l’articolo di Luigi Bottazzi su La Libertà del 6 agosto

Alcide-De-Gasperi

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana