Secondo appuntamento col Circuito della Montagna “Boccia alla lunga su strada”

Stampa articolo Stampa articolo

Inizia a farsi avvincente la sfida al vertice del Circuito provinciale della Montagna “Boccia alla lunga su strada”, la nuova iniziativa proposta dal Centro Sportivo di Reggio Emilia, in collaborazione col Comune di Toano, che ha coinvolto sei formazioni della zona tra Toano e Villa Minozzo, che si stanno dando battaglia all’ultimo punto. Sabato 23 luglio si è disputata la seconda prova dei Circuito provinciale, a Massa di Toano, al termine della quale il Gruppo Sportivo Toano ha totalizzato la bellezza di 63 punti, contro i 55 del Vogno B e i 54 del Quara.

1

La squadra del Toano, vincitrice della seconda tappa

Subito dietro Villa Minozzo con 53 gettoni all’attivo, davanti a Vogno A con 40 e al Monzone, che chiude la graduatoria di giornata con 38. Nella classifica generale, dopo due prove, il Quara resta ancora saldamente in testa con 122 punti, anche se, col successo di ieri, la formazione del Toano ha accorciato le distanze a 119, riducendo quindi a soli tre punti il vantaggio della diretta rivale. Inseguono Villa Minozzo e Vogno B a parimerito con 108 punti, mentre Vogno A è penultimo con 76 punti e precede il Monzone che chiude a quota 73.

Il Circuito provinciale della Montagna “Boccia alla lunga su strada” osserverà un turno di pausa domenica 31 luglio, mentre concluderà questo prima edizione sabato 6 agosto con la terza ed ultima prova in programma a Monzone di Toano, dove verrà quindi premiata la squadra campione del Circuito 2016, prima vincitrice di questa nuova avvincente disciplina sul nostro Appennino, targata Centro Sportivo.

 

2

La squadra del Vogno 5, secondo nella seconda tappa

3

La squadra del Quara, terza nella seconda tappa, prima in classifica generale

Pubblicato in Archivio, Associazioni