L’Estate granata tra sport ed accoglienza

Stampa articolo Stampa articolo

In questi giorni il cuore granata batte in altura. Prosegue nel capoluogo il ritiro della Reggiana calcio. “Siamo onorati di ospitare la squadra della nostra città – sottolinea l’Amministrazione comunale – e ringraziamo la società per aver scelto il nostro paese”.

E’ l’Asd Villa Minozzo, guidata dal presidente Fabio Razzoli, dal vice  Mauro Pigozzi e dal segretario Luca Rossi, che accompagna, passo passo, la permanenza della Reggiana in Appennino. Spiegano i volontari dell’associazione sportiva dilettantistica villaminozzese: “Per l’occasione ci siamo spesi, in sintonia con l’ente pubblico, per garantire strutture e servizi efficienti ed adeguati. Abbiamo preparato il campo nel migliore dei modi, curando tra l’altro il rifacimento completo del fondo erboso. Il Comune ha invece provveduto alla nuova recinzione”.

Striscioni-e-bandiere-granata-a-Villa-Minozzo-2

Si continua: “Siamo inoltre quotidianamente impegnati nella manutenzione e affinché tutto sia in ordine per permettere ai granata di lavorare al meglio e con la massima tranquillità. Si è instaurato un ottimo rapporto col loro staff, composto di professionisti capaci, disponibili e volonterosi. Contiamo che la nostra accoglienza sia, anche dal punto di vista umano, degna della migliore tradizione montanara”.

La società sportiva locale (impegnata, fra l’altro, nei quarti di finale del torneo della montagna, in programma domenica) ha poi organizzato, in occasione del ritiro della Reggiana, che si concluderà il 30 luglio, una serie di eventi collaterali, inaugurati con il benvenuto alla squadra, alla presenza di sostenitori e autorità, e con una serata musicale, e che procederanno venerdì 22 luglio con un torneo di beach volley alla piscina comunale, sabato con una partita amichevole tra Reggiana e una rappresentativa della montagna e con altri momenti ricreativi e di divertimento per l’intero fine settimana. Le iniziative dell’Estate granata termineranno sabato 29 con i saluti alla squadra in piazza della Pace “e un grande in bocca al lupo per il prossimo campionato di calcio”.

Pubblicato in Articoli, Associazioni