Prima edizione del “Boccia alla lunga su strada”

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 16 luglio non inizierà soltanto il Circuito Podistico della Montagna targato Csi, ma partirà anche un’altra iniziativa ideata sempre dal Centro Sportivo di Reggio Emilia allo scopo di ravvivare ulteriormente il nostro amato Appennino. Si tratta della prima edizione del Circuito provinciale della Montagna “Boccia alla lunga su strada” organizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Toano. Alla nuova iniziativa potranno partecipare atleti tesserati FIG e ST (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali) e ovviamente tutti i tesserati Csi di età compresa fra i 18 anni e 61 anni compiuti. Ogni squadra iscritta dovrà presentare al comitato organizzatore del Csi una lista di atleti, composta da un minimo di 4 a un massimo di 7 persone, all’interno della quale la maggioranza degli stessi dovrà essere residente in un comune dell’Appennino reggiano.

campo_bocce,10676

Per l’edizione 2016 sono previste tre prove a titolo sperimentale, che si svolgeranno in alcuni comuni della nostra montagna, decisi dal comitato organizzatore del Csi e condivisi con le squadre partecipanti. Le gare si svilupperanno su indicativamente su tre percorsi, con un minimo di 5 o 6 lanci per ogni percorso. Il costo d’iscrizione è simbolico, di soli 5 euro, che dovranno essere raccolti dalla squadra che organizzerà ogni singola sessione di gare. Ogni manifestazione avrà quindi una squadra vincitrice e al termine dell’ultima prova verrà proclamata la squadra Campioni della Montagna 2016. Attualmente sono iscritte le formazioni di Villaminozzo, Quara, Monzone, Costabona, Vogno A, Vogno B e Toano.

La prima prova avrà luogo quindi sabato 16 luglio sul campo sportivo di Vogno di Toano con l’accoglienza delle squadre alle 13.30, l’inizio gara alle 14 e la premiazione di giornata alle 17. Stesso programma per la seconda prova, in programma sabato 23 luglio, negli appositi spazi del Ristorante “La Collina” di Massa di Toano, così come per la terza ed ultima gara, organizzata dalla Pro Loco Monzone di Toano, in programma sabato 6 agosto, che si concluderà alle 17,30 con la proclamazione del “Campione della Montagna 2016”, al meglio quindi delle tre tappe del circuito.

Pubblicato in Articoli, Associazioni