Pellegrinaggio giubilare Boccadirio per l’Ucsi

Stampa articolo Stampa articolo

L’Unione cattolica della stampa italiana, sezione Emilia Romagna, organizza martedì 19 luglio prossimo un pellegrinaggio giubilare al Santuario della Beata Vergine delle Grazie di Boccadirio, dove lo scorso maggio il vescovo di Bologna Zuppi ha aperto la Porta Santa.

«Ringrazio mons. Ernesto Vecchi, che oltre a essere vescovo ausiliare emerito di Bologna è vescovo delegato alle Comunicazioni sociali della Conferenza episcopale dell’Emilia Romagna, che da anni ci accompagna nei pellegrinaggi estivi al santuario di Montovolo e che in questo Anno Santo della Misericordia ci ha proposto invece di andare con lui a Boccadirio – spiega Matteo Billi, presidente regionale dell’Ucsi –. Penso possa essere un momento importante per vivere appieno il Giubileo insieme alle nostre famiglie e agli amici che ci vorranno accompagnare. L’invito a partecipare non è rivolto soltanto agli iscritti Ucsi ma in particolare a tutti i giornalisti e agli operatori della comunicazione: sarà un’occasione speciale per coltivare il proprio cammino di fede».

Il programma: alle 18,15 ritrovo davanti alla Porta Santa per attraversarla insieme al vescovo Vecchi che a seguire presiederà la santa messa concelebrata anche da don Marco Baroncini, assistente ecclesiastico dell’Ucsi Emilia Romagna e segretario dell’Ufficio comunicazioni sociali della Conferenza episcopale regionale. La serata terminerà con la cena – è necessario prenotare entro il 15 luglio – alla Locanda del pellegrino, accanto al santuario. Per informazioni: segretario.ucsi.er@gmail.com.

Foto-pellegrinaggio-2015

Foto pellegrinaggio 2015

Pubblicato in Archivio