Bibbiano: inaugurato il “Mosaico del nome della scuola”

Stampa articolo Stampa articolo

In un pomeriggio di festa con le bambine, i bambini, i genitori, il Sindaco e l’Assessore all’Istruzione, è stato inaugurato il “Mosaico del nome della scuola” realizzato dai bambini e dalle bambine della sezione “5 anni” della Scuola Comunale dell’infanzia “Salvador Allende” di Bibbiano.

E’ ormai tradizione consolidata della scuola, che la sezione uscente lasci in dono, ai bambini che restano e che arriveranno, un’opera o un’istallazione realizzata nell’ambito delle attività di atelier. Il mosaico, realizzato con materiali naturali sulla base di un progetto grafico pensato dai bambini stessi, è frutto di un lungo lavoro di indagine storica, di condivisione, anche con le famiglie, e di rielaborazione.

Il Vice Sindaco Paola Tognoni, con delega all’Istruzione, nel ringraziare le insegnanti e l’atelierista per l’importante lavoro sv0lto ne sottolinea il valore pedagogico: “Riteniamo sia cruciale per la crescita dell’individuo fornire, già dai primi anni del percorso educativo, gli strumenti che permettano di conoscere il passato, per comprendere il presente e costruire con più consapevolezza il proprio futuro. Questa piccola opera d’arte è segno tangibile delle competenze acquisite dai bambini nel loro percorso educativo ma rimane soprattutto come testimonianza della loro storia che diventa dono per il futuro. La nostra è anche “La scuola delle costruttività”: che fa diventare progetto specifico la semplice osservazione e che asseconda, com’è logico e come dovrebbe sempre essere, le naturali inclinazioni dei bambini. Nella Scuola dell’Infanzia la zona della costruttività si trova in ogni sezione, nella piazza, nei miniatelier, nei corridoi che collegano le sezioni, ovunque. Chiunque entri può rendersene conto, e da oggi potrà anche ammirare il bellissimo mosaico posizionato all’ingresso della scuola.”

foto-mosaico

 

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura