Chiara e Rodica si aggiudicano le borse di studio per il Rotary Youth Leadership Awards

Stampa articolo Stampa articolo

Chiara Bedocchi e Rodica Munteanu, studentesse rispettivamente del Liceo Canossa e del Liceo Scientifico Moro di Reggio Emilia, sono le vincitrici delle borse di studio indette dal Rotary Club Reggio Emilia grazie a cui hanno partecipato al 34° Rotary Youth Leadership Awards (Ryla), il programma di formazione dei giovani dai 14 ai 30 anni, istituito dal Rotary International nel 1971, che si è svolto dal 3 al 10 aprile scorso all’Isola d’Elba.

Circa 90 i ragazzi, provenienti da tutta Italia, che hanno partecipato ai seminari tematici finalizzati a sviluppare le attitudini alla leadership e il senso di responsabilità civica, stimolando all’azione attraverso lo sviluppo di relazioni interpersonali, lo scambio e il confronto di idee. Un’esperienza straordinaria che incoraggia i giovani a diventare protagonisti, ad affermare la propria personalità e a confrontare le reciproche esperienze nel corso di una settimana di vita in comune.

Riccardo-Zucco-Rodica-Munteanu-Italo-Giorgio-Minguzzi-Chiara-Bedocchi

Riccardo Zucco, Rodica Munteanu, Giorgio Minguzzi e Chiara Bedocchi

Chiara e Rodica sono state invitate dal Rotary Club Reggio Emilia, nei giorni scorsi, a raccontare la propria esperienza Ryla di fronte ad un’affollata platea di studenti dei diversi Istituti scolastici superiori reggiani, riuniti all’Hotel Mercure Astoria, ai quali hanno presentato anche il risultato della settimana di lavoro dedicato quest’anno al tema “Conoscenza e immaginazione”.

Le studentesse, segnalate dai rispettivi Istituti per i meriti scolastici raggiunti e dopo aver passato una selezione curata da un’apposita commissione rotariana, sono state accolte dal presidente del Rotary Club Reggio Emilia Riccardo Zucco, che si è complimentato per la qualità dei lavori realizzati, e dal presidente dei giovani Rotaractiani Alessandro Peri che, dopo aver spiegato le attività e le finalità del Rotaract, ha invitato i giovani presenti in sala a far parte di questa giovane associazione di service.

All’incontro, condotto dall’ingegner Lauro Sacchetti, socio del Club e responsabile della commissione reggiana dedicata, ha partecipato anche Italo Giorgio Minguzzi, presidente della commissione distrettuale Ryla nonché past governor, che ha ricordato i diversi programmi dedicati dal Rotary alla formazione dei giovani “tra cui il Ryla che si propone di aiutare i giovani a conoscere se stessi, a sviluppare i propri talenti e le proprie potenzialità per raggiungere la piena realizzazione personale e professionale”.

Pubblicato in Articoli, Associazioni