La “Cappella Coccapani” a lume di candela

Stampa articolo Stampa articolo

Per la Notte Europea dei Musei sabato 21 maggio,  il Museo Diocesano di Reggio Emilia apre le porte e illumina con la tremolante fiamma delle candele quel suggestivo spazio noto (forse non correttamente) come “cappella Coccapani”, ricco di una interessante e complessa commistione di apparati plastici, che lo rendono un unicum in area reggiana.

Sarà inoltre possibile seguire la visita guidata (inizio ore 9,15) che si snoderà tra i capitelli romanici delle pievi della montagna reggiana, approdando – con un salto cronologico all’indietro – al meraviglioso tappeto in tessere multicolori proveniente dalla domus romana di IV secolo, scoperto durante lo scavo archeologico della cripta della cattedrale.

Per l’occasione sarà aperto anche il Battistero cittadino, che al momento ospita una sezione della mostra realizzata con scatti fotografici di ragazzi portatori di disabilità.

notte-dei-musei-invito

Pubblicato in Archivio