Cibus: presentato il gelato con latte del Parmigiano Reggiano

Stampa articolo Stampa articolo

Un gelato con materia prima tutta italiana, soprattutto la base di latte che non è un comune latte, ma è quello di alta qualità utilizzato per produrre Parmigiano Reggiano. È il gelato presentato oggi a Cibus da Coldiretti Emilia Romagna. Realizzato dal mastro gelatiere Alan Ferretti e dall’agrichef Gianni Brancatelli della Bottega Italiana.

Il gelato, oltre al pregio di utilizzare tutti prodotti italiani, ha la particolarità di un fior di latte prodotto a partire da latte di altissima qualità perché destinato a produrre Parmigiano Reggiano, un latte che ha tra le sue principali peculiarità quella di essere prodotto dalle mucche allevate e alimentate all’interno del comprensorio del Re dei Formaggi. “Si tratta di un latte completo, dal sapore antico e pieno, a cui non c’è bisogno di aggiungere praticamente nulla – hanno commentato gli artefici del gelato – Abbiamo trovato una materia prima di grande valore grazie all’esperienza ultrasecolare degli imprenditori agricoli reggiani che nutrono, allevano e curano le bovine per portare la qualità del loro latte al livello necessario per produrre il Parmigiano Reggiano che viene solo con un latte di altissima qualità”. A completare l’opera culinaria, scaglie di Parmigiano Reggiano hanno contribuito a dare al gelato anche il sapore del grande formaggio.

IMG_1934-(480x640)

Pubblicato in Articoli, Associazioni