Medaglia d’oro all’Alma Caseus 2016 per il vacche rosse della Grana d’Oro

Stampa articolo Stampa articolo

Il primo concorso nazionale, creato dalla Scuola Internazionale di Cucina Italiana, con lo scopo di valorizzare e promuovere la cultura del patrimonio caseario italiano, ha riconosciuto l’altissima qualità del Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse di 36 mesi dell’azienda agricola Grana d’Oro di Cavriago con una medaglia d’oro oggi durante una cerimonia al Cibus a Parma.

“Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti dai nostri imprenditori in termini produttivi – commentano i vertici di Coldiretti Reggio Emilia Vito Amendolara e Assuero Zampini – e non meno di questi riconoscimenti che testimoniano la grande professionalità e abilità produttiva per un Reggio Emilia dei formaggi tra cui a volte spicca una corna più alta”.

“Queste medaglie testimoniano il grande sforzo di tutte le nostre aziende di tendere sempre a ricercare alti livelli qualitativi – continuano Amendolara e Zampini -, una volontà rafforzata dalle recenti modifiche del disciplinare di produzione e dall’approvazione del piano produttivo”.

Il premio assegnato dall’Alma si somma al supergold del 2014 del world cheese award e all’argento del 2013 del Consours International des Fromages già conquistati dall’azienda agricola Grana d’Oro.

Medaglia-doro

Pubblicato in Articoli, Associazioni