Parmigiano Reggiano e Lambrusco protagonisti al Cibus

Stampa articolo Stampa articolo

I produttori agricoli della Coldiretti di Reggio Emilia debuttano a Cibus con i prodotti di eccellenza della nostra provincia: Parmigiano Reggiano e Lambrusco. Rappresenteranno Reggio Emilia nella ‘food valley’ riprodotta da Coldiretti Emilia Romagna al Salone internazionale dell’Alimentazione in programma a Parma dal 9 al 12 maggio.

Con l’obiettivo di portare i visitatori, nazionali e stranieri, e i numerosi buyers da tutto il mondo all’origine della filiera agricola 100per100 italiana, allo stand 63 del padiglione 7, le imprese associate a Coldiretti rappresenteranno l’agricoltura di qualità dell’Emilia Romagna che vanta 43 prodotti a denominazione di origine (è la prima regione europea per prodotti Dop e Igp), 378 prodotti iscritti nell’albo dei prodotti tradizionali e 20 vini Doc e Docg.

Cibus-generica-520

«Abbiamo scelto un contesto di business per le aziende che sono già operative su mercati internazionali e che contemporaneamente mantengono radicata la loro natura agricola – commentano i vertici della Coldiretti di Reggio Emilia Vito Amendolara e Assuero Zampini. Un’opportunità che si inserisce in una logica di continuità con Expo e che la amplia verso nuove relazioni commerciali».

Conservando un format che ormai contraddistingue gli spazi di Coldiretti i produttori e gli agrichef di Campagna Amica offriranno ai visitatori la possibilità di degustare i prodotti tipici della regione. A Martedì 10 maggio sarà aperta una forma di Parmigiano Reggiano delle vacche rosse e presentata una mostra dei vini ottenuti da vitigni salvati dall’estinzione e giovedì 12 sarà protagonista il gelato prodotto con latte del Parmigiano Reggiano nei suoi originali gusti al Parmigiano Reggiano e al Lambrusco per renderlo, se possibile, ancor più reggiano.

Pubblicato in Archivio