Gente e ingegno di casa nostra

Stampa articolo Stampa articolo

Giacomo Sironi presenta il suo libro a Reggiolo il 30 aprile

Alle soglie degli 80 anni, assolti gli obblighi professionali di una densa stagione lavorativa, Giacomo Sironi ha dedicato le sue ore libere alla carta stampata per l’informazione, da pubblicista. In quasi 60 anni ha scritto oltre 17mila articoli per quotidiani e riviste e una decina di libri, questo è l’undicesimo. Si è dedicato soprattutto al mondo sportivo – e al calcio in particolare -, ma anche all’arte, ai temi amministrativi, all’ambiente, alla politica, nonché a umane vicende. Ha raccontato quanto avveniva intorno e lo incuriosiva per dare evidenza alle altrui virtù e all’opera della gente padana: in sintesi, per ricordare “come eravamo” e per capire come siamo e forse saremo. Da questi semplici motivi e senza enfasi nasce il suo 11° libro, “Gente e ingegno di casa nostra”: titolo – sottolinea Sironi – volutamente schietto e spumeggiante come il lambrusco delle nostre vigne, per onorare concittadini di ieri e di oggi, per quanto hanno saputo realizzare, anche attraverso forti sacrifici, per la crescita tecnologica, economica e il comune progresso, nonostante la mordente crisi che stiamo vivendo.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 23 aprile

Clicca e abbonati online al nostro giornale

Sironi

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , , ,