I ranuncoli e la Fotografia europea

Stampa articolo Stampa articolo

Ci siamo arrivati anche quest’anno.

Puntuale come i ranuncoli che in questa stagione spuntano in mezzo ai prati verdi, arriva il Festival Fotografia Europea a Reggio Emilia, 11° edizione, sempre curata da Diane Dufour (direttrice Le Bal, Parigi), Elio Grazioli (Università degli studi di Bergamo), Walter Guadagnini (Accademia di Belle Arti di Bologna). Prima considerazione, che non vuole essere una critica ma una sottolineatura che va assolutamente fatta, siamo tutti esseri pensanti come diceva Pascal: trovatemi un altro festival artistico che sia curato sempre dalle stesse persone. Cambiando i curatori si cambia ovviamente anche l’indirizzo della manifestazione, che sennò bazzica sempre gli stessi prati che non sono quelli dei ranuncoli: mi verrebbe da fare dei nomi, ma me li tengo sulla punta della lingua, certo del fatto che chi mi legge se li possa immaginare da solo.

Il titolo di quest’anno è la Via Emilia, per quello che può valere, visto che la mostra più importante sarà quella di Palazzo Magnani dedicata a Walker Evans, fotografo americano che sulla nostra Evans001via Emilia non solo non c’è mai passato, ma non ha mai saputo neanche dove fosse, ma così va il mondo. Vabbé che nel sottotitolo. ‘Strade, viaggi, confini’, ci sta un po’ di tutto, ma allora tanto valeva intitolarla ‘Strade del mondo’ o qualcosa di simile. (nelle foto: album di Evans quando lavorava per la Farm Security Administration, per chi non sa c’è sempre la Rete).

Non sto a dirvi niente del programma, sei pagine piene zeppe di paroloni altisonanti come: ‘protagonisti assoluti del panorama fotografico’, ‘le loro immagini saranno senza dubbio la novità più attesa’, ‘maestro di fama internazionale’ ecc. ecc., insomma se la cantano e se la suonano per benino.

Io andrò a comperare il biglietto, andrò a vedere le mostre e come al solito ne uscirò con la testa un po’ confusa, ma cosa volete sarà colpa dell’età, alla mia si diventa un po’ brontoloni ed insofferenti e dovete portare pazienza.

Finita la scarpinata ci risentiremo per un commento dal vivo.

Per commentare la rubrica scrivi a giuseppemariacodazzi@laliberta.info

Evans002

Evans003AllieMaeBurroughs

Pubblicato in Fotosofia Taggato con: