«LabOratorio» dei talenti

Stampa articolo Stampa articolo

Su proposta di alcuni coordinatori di grest della nostra diocesi il Servizio per la Pastorale Giovanile organizzerà domenica 1 maggio un’intera giornata di formazione riservata agli animatori dalla terza superiore in su. Sarà un’occasione per aumentare il proprio bagaglio formativo partecipando ad uno o più dei tanti laboratori che verranno presentati da formatori professionisti non solo competenti nelle materie di riferimento, ma anche con tanti anni di esperienza nei grest. Teatro, danza, sport, giochi…. questi alcuni dei laboratori che saranno disponibili.

La giornata avrà la sua location ideale all’oratorio Don Bosco di Reggio.

oratorio-don-bosco

 

Programma:

ore 9 accoglienza e momento di preghiera;

ore 9.30-12.30 Laboratori.

Prima parte; ore 12.30 Pranzo; ore 14.30 Laboratori.

Seconda parte; ore 17.30 santa Messa.

Ecco l’elenco dei laboratori che saranno attivati (è possibile iscriversi ad un solo laboratorio):
1. “Come Un’Orchestra”: laboratorio su suono e musica. Non è necessario saper suonare ma interesse e passione per la musica. Chi ha strumenti (anche se non li sa suonare) li può portare. A cura di Mariagrazia Baroni e Nadia Torreggiani di Come un’orchestra.
2. “Non solo calcio…”: laboratorio di giochi sportivi da proporre nei grest come alternativa a calcio, pallavolo, basket a cura del Csi di Reggio Emilia.
3. “Scrapbooking”: laboratorio di manualità. Il riciclo, l’utilizzo di carta, cartoncini e fotografie. A cura di Mariaestella Coli di Arteingioco.
4. “Il gioco? Una cosa seria!”: laboratorio di giochi. Il gioco come elemento educativo, la pedagogia del gioco, l’inventagiochi a cura di Duccio Simonelli, Nicola Menozzi e Marianna Salsi.
5. “Un naso rosso e via…!”: laboratorio di clownerie. Pensiamo di avere nei nostri grest un clown, un clown che sogna, aperto al nuovo, contento di giocare e di divertirsi. A cura di Maurizio Tagliati.
6. “Un bans? Sì grazie!”: laboratorio di bans. Come nasce un bans? Come, perché e quando utilizzarlo. A cura di Andrea Ballabio (in arte Ciccio Pasticcio) – Pepita.
7. “E sotto i piedi un palco”: laboratorio teatrale. L’antica arte del teatro al servizio dei talenti nascosti dei nostri ragazzi per renderli protagonisti. A cura di Lucia Spreafico di Teatro L’Attesa.
8. Laboratorio Coordinatori: al mattino primo soccorso e sicurezza, nel pomeriggio: il gruppo degli educatori, il lavoro di équipe, la progettazione a cura di don Giordano Goccini.
è richiesto un contributo di 20 euro per l’intera giornata (pranzo compreso).

Iscrizioni entro lunedì 25 aprile tramite link http://goo.gl/forms/mwJpnPbt7b

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana