«Amoris Lætitia»: profonda sapienza pastorale

Stampa articolo Stampa articolo

C arissimi,
è con grande gioia che vi dò notizia della promulgazione dell’Esortazione Apostolica post-sinodale sull’amore nella famiglia – Amoris Laetitia – resa pubblica oggi (8 aprile) dal Santo Padre Francesco. Si tratta di un testo molto ricco, un grande segno di stima, di comprensione e di affetto da parte della Chiesa per tutte le famiglie. Un dono grande che ci fa il Papa in questo Giubileo della Misericordia. In continuità con la Tradizione della Chiesa e, nel contempo, con una grande apertura alla novità perenne del Vangelo che chiede di essere incarnato nelle situazioni concrete e nuove che la nostra società contemporanea presenta, papa Francesco esprime in questo testo una profonda sapienza pastorale, una non comune capacità di introspezione anche psicologica della realtà familiare e offre a tutto il popolo cristiano numerosissimi spunti di meditazione.
È  impossibile riassumere in poche righe la ricchezza teologica, pastorale e poetica di questo testo, che colpisce per la sua concretezza. Occorre leggerlo e meditarlo lentamente.
Come pastore di questa Chiesa, rivolgo a tutti i fedeli, a tutte le comunità, ma anche a tutti coloro che non sono o non si riconoscono cristiani, l’invito a leggere e sostare sull’esortazione post-sinodale.
È il primo passo da compiere per iniziare ad accostarci alla ricchezza di queste pagine.
Nei prossimi tempi studieremo le modalità più adeguate perché il testo possa essere efficacemente presentato nelle nostre comunità.

+ Massimo Camisasca 

PRIMAPAGINA_20160416_LaLiberta

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana Taggato con: , , , ,