Il Coro da Camera dei medici della Germania Meridionale per il MIRE

Stampa articolo Stampa articolo

Giovedì 31 marzo, alle ore 21, nella chiesa di San Pietro (in via Emilia San Pietro) a Reggio Emilia si svolge un nuovo appuntamento dell’undicesima edizione della rassegna ‘Soli Deo Gloria. Organi, suoni e voci della città’.

Il concerto vede la partecipazione del Coro da Camera dei medici della Germania Meridionale, composto da un massimo di 120-130 persone tra medici e dottori che operano, a diverso titolo, in settori sanitari, e del direttore Marius Popp. Il ricavato delle offerte sarà devoluto al Mire, l’ospedale di Maternità Infanzia di Reggio Emilia.

Il programma prevede musiche di Ferlix Mendelssohn Bartholdy, Ola Gjeilo, David Basden, Hyun Kook, Morten Lauridsen, Jan Sandström, Antonio Lotti, Javier Busto, Bob Chilcott, Naji Hakim, Knut Nystedt, Eric Whitacre, Georg Homilius, Heinrich Schütz.

L’ingresso è libero e limitato ai posti disponibili.

Basilica-St

Coro da Camera dei medici Il Coro da Camera dei medici è una formazione nata nel 2012 in seno al Coro e all’Orchestra dei medici della Germania del sud (SÄC & SÄO), fondato e diretto da Marius Popp. I componenti dell’ensemble si riuniscono direttamente quando i concerti vengono stabiliti e così si studiano per diversi giorni le musiche in programma. La finalità degli eventi è quello di promuovere concerti di beneficenza per associazioni locali che hanno progetti di carattere sociale. Per i grandi concerti il numero degli orchestrali e dei coristi raggiunge il numero di 120/130 persone. I componenti sono medici dottori che operano nei vari settori della sanità. È con particolare orgoglio che l’ensemble riceve, per la terza volta, il patrocinio del consolato di Germania di Milano per la loro tournée in Italia. La seconda tournée internazionale SÄC & SÄO si è tenuta nel nord Italia 2013 per celebrare i 200 anni della nascita di Giuseppe Verdi. La seconda tournée si è tenuta nel nord Italia 2014 per celebrare i 180 anni della nascita di Amilcare Ponchielli.

Marius Popp Popp è nato a Klausenburg/Romania. All’età di cinque anni prende lezioni di pianoforte. Studia organo all’Accademia evangelica di musica sacra col Professor Victor Lukas e presso il locale Istituto superiore di musica, mentre a Colonia intraprende studi di direzione d’orchestra con Volker Wangenheim. Successivamente studia economia a Darmstadt e dal 2002 diventa responsabile della musica sacra del decanato di Kronach; dal 2003 è fondatore edirettore del coro del decanato di Kronach e del ciclo organistico internazionale di Kronach. Dal 2006 è direttore dell’Associazione coro da concerto ‘Sängerkranz’ di Coburgo; dal 2007 compie regolari tournée all’estero con il coro del decanato di Kronach e il coro da concerto di Coburgo. Dal 2007 è direttore del coro di insegnanti della Associazione degli insegnanti bavaresi di Kronach; dal 2007 collabora con la Filarmonica del Vogtland; dal 2011 collabora con il Coro dei medici tedeschi; dal 2012 è fondatore e direttore del Coro e dell’Orchestra dei medici della Germania meridionale; dal 2012 è fondatore del concorso internazionale di cori ecclesiastici di Kronach; dal 2014 è fondatore e direttore del’European doctors choir.; dal 2014 è fondatore e direttore del World doctors choir. Nel 2015 ha ricevuto l’Onorificenza dell’Ordine al merito della Repubblica Federale di Germania. L’intensa attività artistica l’ha portato a esibirsi in varie chiese della Europa. I compositori Fausto Caporali, Naji Hakim, Javier Busto, Gerhard Deutschmann, Franz Möckl, Ates Pars e Enjott Schneider hanno scritto per lui varie composizioni che sono state poi trasmesse alla radio bavarese e incise su cd. Ha tenuto concerti per organo a quattro mani con Sabine Steinmetz, con Carlo Benatti e per organo-pianoforte con Johann Gottlob von Wrochem. Cantore decano residente a Kronach, apprezzato e riconosciuto sia in Germania che all’estero, ha assunto l’incarico di dirigente dei concerti tradizionali a Coburg. www.mariuspopp.com

Pubblicato in Archivio Taggato con: ,