«M’illumino di Volti e di Storie» Le immagini parlanti della famiglia Leurini

Stampa articolo Stampa articolo

Le immagini parlanti della famiglia Leurini

Capita a volte, passando accanto a case o piccoli borghi disabitati, di pensare alle persone che le hanno abitate, alle voci che sono rimbalzate contro quei muri, alle feste e ai pianti, alle gioie e ai giochi dei bambini che risuonavano nei cortili. Ognuna di quelle case è stata protagonista di una storia, una storia che a volte anche solo una fotografia può raccontare. A quanti hanno potuto visitare la mostra “M’illumino di Volti e di Storie” organizzata dal Comune di Albinea, a cura di Ercole e Cristiano Leurini e allestita dalla biblioteca “Pablo Neruda”, è accaduto proprio questo: farsi raccontate delle storie dalle fotografie. La mostra nasce dalla passione della mamma di Ercole, Maria Onorina Leurini, classe 1910, madre di quattro figli avuti da Alberto Leurini, stesso cognome ma nessuna parentela, passione dicevamo di raccogliere fotografie che immortalavano persone in qualche modo legate alla storia del paese dove lei ha vissuto, Viano.

Leggi l’articolo di Giuseppe Maria Codazzi su La Libertà del 19 marzo

Per abbonarti al nostro giornale CLICCA QUI

fam-leurini

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,