Arriva «L’alfabeto della fede»

Stampa articolo Stampa articolo

PRIMAPAGINA_LaLiberta_20160319

Da quando il Centro diocesano per le Comunicazioni sociali, insieme alla redazione de La Libertà, si è trasferito nella nuova sede di via Vittorio Veneto 8/a, abbiamo rimesso mano ad alcuni progetti che, proprio a causa del trasloco, erano rimasti un po’ frenati. Fra questi, in primis, l’attività televisiva. In marzo è arrivato il primo segnale di ripresa, con le tre catechesi del vescovo Massimo ai giovani trasmesse in diretta tv. La novità è che in tali dirette, grazie al collegamento in fibra ottica fra la Cattedrale ed il nostro Centro – che ha curato anche la regia e il commento dalla nuova sede – le immagini sono state girate dagli operatori in alta risoluzione e diffuse direttamente in streaming all’emittente televisiva, in questo caso èTv/Medianews. Lo stesso è avvenuto per il pellegrinaggio giubilare del Vicariato Urbano alla Porta Santa.
La nuova tecnologia ci ha consentito di migliorare la qualità del servizio, e in particolare delle immagini, a beneficio non solo dei telespettatori, ma anche dei fedeli che seguono le liturgie più affollate (anche) guardando i televisori installati in chiesa e nella sua cripta.

Leggi tutto l’editoriale di Edoardo Tincani su La Libertà del 19 marzo

Abbonati online al nostro giornale

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana Taggato con: ,