Insegnare a chi non sa. Consigliare i dubbiosi

Stampa articolo Stampa articolo

L’esperienza avviata a Regina Pacis, la riflessione di don Ravazzini

Prosegue la collaborazione tra Centro Missionario e Centro per le Comunicazioni sociali. Ci avviciniamo alla Santa Pasqua riflettendo su due opere di misericordia spirituale: insegnare agli ignoranti e consigliare i dubbiosi.

11. Insegnare agli ignoranti
“La Parola di Dio è viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio taglio” (Eb 4,12)
“Capisci quello che stai leggendo?” chiede Filippo al funzionario etiope che sta leggendo un passo del profeta Isaia. E quegli gli risponde: “E come potrei se nessuno mi istruisce, mi guida?”. Questo breve dialogo, che troviamo nel libro degli Atti, ci ricorda la necessità di una conoscenza (non solo intellettuale) approfondita della Parola di Dio e di “farci più vicino” all’altro perché possa accogliere ciò che gli viene donato.
Abbiamo chiesto a don Paolo Cugini, parroco dell’unità pastorale di Regina Pacis, di raccontarci come la sua comunità traduce quest’opera di misericordia.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 12 marzo

Abbonati online al nostro giornale, conviene!

Insegnare

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana Taggato con: , , ,