Rita Bartoli e Daniel Gallinari trionfano ai “Laghi La Ninfa”

Stampa articolo Stampa articolo

Un successo… sotto la pioggia. E’ stata proprio così la seconda giornata del campionato provinciale di Cross Csi 2016, 12^ edizione della corsa campestre ai “Laghi La Ninfa” della Barcaccia, valida anche per come Campionato regionale individuale del Centro Sportivo, una competizione alla quale, malgrado l’acqua, hanno partecipato la bellezza di 150 atleti, tra giovani ed esperti, che si sono cimentati su percorsi di varie distanze a secondo delle categoria, ricavati attorno ai laghi all’interno di un panorama davvero campestre davvero particolare e rilassante, malgrado il tempo. Trattandosi di una prova regionale Csi tutti i vincitori delle varie categorie si sono anche laureate campioni di campestre della regione Emilia Romagna.

Negli esordienti A femminili trionfano le atlete della Polisportiva Arceto, con il successo di Martina Bolognesi, davanti ad Alice Della Ragione e a Noà Nicolini. Nella medesima categoria maschile sale sul gradino più alto del podio Andrea Micheletti (Arceto), che precede Aymane Laou della Suzzara Futsal e Thomas Algeri dell’Atletica Reggio. Nel B, sempre degli Esordienti donne, vincono le gemelle Sofia (prima) e Giada (seconda) Ferrari dell’Atletica Reggio, davanti ad Elena Bonora della Corradini Rubiera. Fra i maschietti sugli scudi Alessandro Casoni (Atletica Reggio), poi Andrea Franchi (Castelnovo Monti) e Mohamed Benmostefa (Suzzara).

IMG_5561

 

Negli esordienti C donne Alessandra Paglia dell’atletica Castelnuovo Monti precede Claire Thi Wan Diarra Polisportiva Sampolese davanti a Elisa Buffignani dell’Atletica Castelnuovo Monti. Nei maschi Mattia Genovese dell’Atletica Scandiano precede Federico Castagnoli e Diego Talami dell’Atletica Reggio.
Tra le Ragazze, invece, vince Rebecca Piagni dell’Atletica Castelnuovo Monti, davanti a Laura Picciotto dell’Atletica Reggio e a Rebecca Logbo della Folgore Boretto. Fra i fanciulli della medesima categoria la medaglia del primo posto va a Nicolò Cornali (Arceto) che precede il compagno di squadra Damiano Carta e Andrea Anzola (Folgore Boretto). Nelle Cadette vince Gloria Aleotti, che taglia il traguardo prima della compagna di team Viola Attardo (Arena Montecchio) e di Valentina Rizzo della Corradini Rubiera, terza.

IMG_5643

 

Il podio dei Cadetti vede in alto Lorenzo Rivi della Polisportiva Sampolese davanti agli aretina Federico Rondoni e Fabio Lusuardi. Nelle Allieve Marianna Angelica Gilioli (Podistica Correggio) taglia il traguardo prima delle borghesi Federica Manghi e Veronica Castellani. Negli Allievi Emanuele Carta della Polisportiva Arceto arriva davanti al compagno Wellington Magliani con Andrea Morini (Folgore Boretto) al terzo posto. Fra i grandi, Rita Bartoli della Sintofarm trionfa davanti ad Elena Rango della Corradini Rubiera e a Carolaine Magliani della Polisportiva Arceto. Nei Master femmine vince invece Antonella Benatti dell’Atletica Sintofarm Tornando agli Assoluti, questa volta maschili, Daniel Gallinari (Arceto) sale sul gradino più alto del podio, precedendo Yassine Sayah (Suzzara Futsal) e Federico Rivi (Sampolese). Nel Master maschile, invece Fabrizio Galassini (Atletica Scandiano) arriva primo di Nourredine Laou (Suzzara) e di Fausto Galimberti (Jogging Novellara).

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , ,