In Gancio Originale si passa il testimone

Stampa articolo Stampa articolo

Cambio della guardia ai vertici dell’Associazione di Promozione Sociale “Amici di Gancio Originale”.

Dopo 25 anni di attività nel territorio reggiano, l’Associazione “Amici di Gancio Originale” affronta un importante cambiamento del Consiglio Direttivo. Il Presidente Leonardo (ma da tutti conosciuto come Dino) Angelini passa il testimone alla vicepresidente Chiara Vecchi, che dal 1 febbraio assume la carica di nuova presidentessa. “E’ un passaggio graduale che prepariamo da tempo”, spiega Angelini, eletto Presidente Emerito dall’assemblea dei soci, che ha voluto con questa nomina riconoscergli il ruolo fondamentale da lui svolto nella creazione e nello sviluppo dell’Associazione. “Non si tratta di una rottura o di un improvviso ricambio, ma piuttosto di una dissolvenza incrociata – ribadisce Angelini usando una metafora cinematografica – con la quale noi psicologi della precedente generazione lasciamo spazio com’è giusto alle nuove colleghe, che nel tempo hanno mostrato entusiasmo e professionalità all’interno dell’Associazione”.

Il nuovo Consiglio Direttivo risulta quindi composto, oltre che dalla Presidentessa Chiara Vecchi, dalla vicepresidente Francesca Ferretti e dalla segretaria Elisa Bonaretti, tutte psicologhe e psicoterapeute che da anni svolgono la loro attività nei vari progetti di “Gancio Originale” all’interno di numerose scuole della città.

PastedGraphic-1

Da sinistra: Mariella Cantini, Francesca Ferretti, Deliana Bertani, Chiara Vecchi, Dino Angelini, Gino Farina e Susanna Cagossi

 

“Per noi è un onore ricevere questo incarico, un vero gesto di fiducia da parte di Dino Angelini ma anche di Deliana Bertani, Mariella Cantini e Susanna Cagossi, pilastri storici di Amici di Gancio”, dichiarano Chiara Vecchi e Francesca Ferretti, che intendono impegnarsi con la stessa passione dei loro predecessori nel continuare la loro attività e nella realizzazione dei progetti che l’Associazione porta avanti, offrendo un sostegno concreto a bambini, ragazzi e alle loro famiglie.

Ricordiamo che l’Associazione “Amici di Gancio Originale” gestisce gli sportelli di ascolto psicologico Free Student Box in 14 scuole superiori e in 7 Istituti Compresivi della città, mantiene attivi i laboratori pomeridiani, basati sulla logica della peer education e rivolti a bambini e ragazzi a rischio psicosociale, si occupa delle Stanze di Dante per alunni con recente immigrazione nella nostra città e infine realizza progetti di affettività e di prevenzione al bullismo nelle scuole con le quali collabora.

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: ,