Correggio, «Il segreto dei Giusti»

Stampa articolo Stampa articolo

La mostra viene inaugurata domenica 24 gennaio

Dal 23 gennaio al 21 febbraio la Galleria Espositiva del Museo “Il Correggio” (Palazzo dei Principi, corso Cavour, 7, Correggio) ospita la mostra “Il segreto dei Giusti”, una collettiva a cura di Margherita Fontanesi, promossa dal Comune di Correggio in occasione della Giornata della Memoria (mercoledì 27 gennaio).
La mostra propone opere di Mirko Baricchi, Paul Beel, Ariela Böhm, Alfio Giurato, Fosco Grisendi, Ester Grossi, Lea Golda Holterman, Federico Infante, Massimo Lagrotteria, Marco Martelli, Matteo Massagrande, Sonia Maria Luce Possentini, Matteo Pugliese, Tobia Ravà, Max Rohr, Matteo Tenardi, Wainer Vaccari. Si tratta di artisti di rilievo internazionale, le cui opere hanno il compito di illustrare l’importantissimo ruolo dei Giusti fra le Nazioni, non ebrei che, durante la Seconda Guerra Mondiale, salvarono tantissimi ebrei dall’Olocausto. Accanto alla pittura sono stati selezionati per la mostra anche sculture, fotografie e video, offrendo diversi mezzi espressivi e coinvolgendo nuove tipologie di artisti.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 23 gennaio

Per abbonarsi al nostro giornale cliccare QUI

Tobia-Ravà,-Oltre-porta-rossa,-resine-e-tempere-acriliche-su-tela

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura Taggato con: , , ,