«Svegliate il mondo»: il 24 gennaio don Chávez torna a Bibbiano

Stampa articolo Stampa articolo

Il rettor maggiore emerito dei Salesiani incontra la comunità educante e i giovani per lanciare un messaggio di speranza e di misericordia

È grande l’attesa per il ritorno del messicano don Pascual Chávez Villanueva nella comunità salesiana di Bibbiano. Il rettor maggiore emerito dei Salesiani, nono successore di don Bosco, arriverà in via Enrichetta Monti nel pomeriggio di domenica 24 gennaio chiamando a sé famiglie ed educatori di tutta la diocesi proprio come aveva fatto con la sua visita dello scorso anno.
E mentre c’è già chi spera che questo diventi un appuntamento fisso in occasione della Festa di don Bosco del 31 gennaio, un momento di riflessione e confronto per fare il pieno di energia positiva alla ripresa delle attività, don Chávez si prepara ad affrontare l’importante tema giubilare della “Misericordia in famiglia” nell’incontro delle 15 nella palestra dell’Istituto Maria Ausiliatrice, seguìto dalla celebrazione eucaristica. Dopo essersi dedicato alla comunità educante, sarà ai giovani che si rivolgerà il suo sguardo con un momento rivolto a tutti gli over17 della Diocesi.

Continua a leggere l’articolo di Francesca Manini su La Libertà del 16 gennaio

Abbonarsi online al nostro giornale, conviene di più! Clicca QUI

chavez

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana Taggato con: ,