I pastori di oggi verso la Natività

Stampa articolo Stampa articolo

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo questo messaggio dal gruppo Giovani dell’Up “Beata Madre Teresa di Calcutta”.
Quest’anno per il Santo Natale, noi, gruppo giovani, abbiamo realizzato il presepe, come di consuetudine, ma con una particolarità: abbiamo ambientato la scena a Lampedusa, durante l’arrivo di un barcone di immigrati, ponendo la natività su di esso.
Spiegazione del tema: questo presepe nasce dalla volontà di inserire la Natività in un contesto differente da quello a cui si è abituati; un contesto che, oggi come non mai, tocca ciascuno di noi. È inaccettabile chiudersi nell’indifferenza di fronte a queste tragedie che quotidianamente ci vengono poste sotto gli occhi. Il nostro invito è quello di riflettere sulla nostra risposta alla domanda di accoglienza.

Il Gruppo Giovani dell’Unità Pastorale

presepe-lampedusa

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana