Guastalla: in scena due classici della letteratura

Stampa articolo Stampa articolo

A grande richiesta ritorna anche quest’anno “IL CANTO DI NATALE”, spettacolo itinerante proposto dall’assessorato alla cultura del Comune di Guastalla, un omaggio alla città ispirato al capolavoro di Charles Dickens: “Canto di Natale”.

Si terrà a Palazzo Ducale domenica 20 dicembre 2015 alle ore 21.00 (ritrovo davanti all’ingresso del palazzo) mentre alle ore 18, per la gioia dei bambini e dei ragazzi, andrà in scena, nella stessa residenza, “LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO” di Charles Perrault.

Autori di questi spettacoli sono Fiorello Tagliavini, responsabile del settore cultura del Comune di Guastalla e direttore del teatro comunale, e Mariapia Papandrea.

Le streghe e gli stregoni di Warstall

In particolare per lo spettacolo della sera, il dott. Tagliavini ha firmato la drammaturgia e la regia ispirandosi al breve racconto di Dickens del 1843, che ha come protagonista principale un vecchio avido e avaro. Dopo le apparizioni notturne di tre spiriti, si risveglia il giorno di Natale come un uomo nuovo, buono, generoso e pieno di attenzioni per gli altri. Il dott. Tagliavini ha preparato nove attori del gruppo locale “Le streghe e gli stregoni di Wartstall” che reciteranno in abiti ottocenteschi.

Lo spettacolo itinerante inizierà all’ingresso di Palazzo Ducale e terminerà nel cortile d’onore della residenza con il buffet offerto ai partecipanti e l’esibizione di un violinista. Fiorello Tagliavini introdurrà il percorso, guidando il pubblico e impersonificando il narratore, creando così l’atmosfera magica del racconto.

La partecipazione è gratuita ma è gradita la prenotazione ai seguenti numeri telefonici (orari d’ufficio) entro venerdì 18 dicembre: 0522.839755-756

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , , , ,