La «Casa della Carità» San Giuseppe compie 70 anni

Stampa articolo Stampa articolo

A Montecchio Emilia la comunità parrocchiale festeggerà, domenica 13 dicembre, festa di Santa Lucia, il settantesimo anniversario della fondazione della Casa della Carità “San Giuseppe”.
Settant’anni sono passati da quel 13 dicembre 1945, da quando don Ennio Caraffi, dal 1944 parroco di Montecchio, dette vita a quel piccolo primo nucleo della Casa.
Questa scelta scaturiva in lui da un’idea che questo giovane ed attivissimo parroco coltivava da sempre: una comunità di Fede deve esprimere i suoi carismi più preziosi verso i poveri, gli ammalati, gli ultimi, i soli…
In questa direzione lo spingevano la sua istintiva generosità, l’educazione familiare, gli anni trascorsi all’Oratorio di San Rocco, l’amicizia con don Mario Prandi (fondatore delle Case della Carità) e la sua fede, che sapeva trarre forza dalle stesse difficoltà. E negli anni 40 e 50 erano tante, in un mare di diffusa povertà e di forti lacerazioni sociali ed umane!

Continua a leggere l’articolo di Aurelio Rovacchi su La Libertà del 12 dicembre

Per un 2016 di BELLE NOTIZIE abbonati al nostro giornale! Clicca e scegli l’abbonamento che preferisci

casa-carità-montecchio

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana Taggato con: , ,