Albinea: “sacchetto solidale” per chi è in difficoltà

Stampa articolo Stampa articolo

Su richiesta della Caritas Locale, è attiva dal primo dicembre l’iniziativa “Sacchetto solidale”, sostenuta da Conad Albinea e patrocinata dal Comune, che permetterà a chi fa la spesa di poter aggiungere al suo carrello il sacchetto solidale per chi non riesce più a provvedere a sé e alla famiglia.

Il sacchetto contiene prodotti alimentari di prima necessità (pasta, tonno, olio, fagioli, passata di pomodoro, piselli, latte, biscotti) e potrà essere “donato” ad un prezzo agevolato di 5 euro, il resto del costo lo dona Conad.

Il sacchetto è prelevabile dallo scaffale e si dovrà portare alle casse o presso il “Negozio delle idee” per il suo regolare pagamento e per apporvi lo scontrino come segno dell’avvenuta donazione.

Al termine di ogni giornata Caritas si occuperà del ritiro dei sacchetti donati e della consegna alle persone più bisognose della nostra comunità.

“Si tratta di una iniziativa che coinvolge varie realtà del nostro paese a partire dalle famiglie che hanno l’opportunità di compiere un gesto di carità verso le persone in difficoltà” Ha dichiarato il responsabile della Caritas di Albinea, il diacono Giuseppe Bigi. “Sono tante le persone che si rivolgono al nostro Centro di Ascolto delle povertà per chiedere un aiuto; con questa iniziativa potremo sicuramente aiutarne un maggior numero. Un gesto di carità aiuta chi è in difficoltà, ma aiuta anche noi a uscire da noi stessi per aprirci sempre di più agli altri e scoprire il vero senso della nostra vita che è amare.

caritas-albinea

Incerti Telani Paolo, Socio Conad, Giuseppe Bigi, per la Caritas e Nico Giberti Sindaco di Albinea

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , , ,