5° Festival della Dottrina sociale

Stampa articolo Stampa articolo

Il confronto si svolge dal 26 al 29 novembre all’Ente Fiera della città scaligera

La tradizione della cultura e della sensibilità tonioliana, cioè di Giuseppe Toniolo, proclamato beato il 29 aprile 2012, fondatore assieme a Leone XIII della Dottrina sociale della Chiesa, a partire dalle Settimane Sociali dei cattolici italiani (la prima nel 1907) e dalla prima Enciclica Rerum Novarum, continua a permeare le nervature più sensibili del movimento cattolico italiano.
Da un quinquennio la Fondazione G. Toniolo di Verona, assieme ad altre organizzazioni nazionali di matrice cristiana operanti nei settori culturali, sociali ed economici, fra cui Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti, Confcooperative, Movimento Studenti Cattolici-Fidae, Fondazione Segni Nuovi, Collegamento Sociale Cristiano, rivista “La società” e con il contributo della Fondazione della Cattolica Assicurazioni, promuove nella città scaligera un importante weekend di riflessione e di dibattiti sulla Dsc-Dottrina Sociale della Chiesa, non solo nei suoi risvolti teorici ma, soprattutto, nelle sue concrete ricadute nella realtà italiana e nelle “buone prassi” che sono state sperimentate a livello locale o settoriale.

Continua a leggere tutto l’articolo di Luigi Bottazzi su La Libertà del 28 novembre

Un 2016 di belle notizie con La Libertà! Abbonati o rinnova il tuo abbonamento per l’anno nuovo

programma-FDS-2015

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,