CSI Nuoto Ober Ferrari, buona la prima

Stampa articolo Stampa articolo

E’ già a pieni giri il Circuito di nuoto supermaster FIN, che, da fine ottobre a inizio giugno, con manifestazioni disseminate in tutta la penisola, chiama a raccolta ogni fine settimana migliaia di nuotatori master. Sono 4 i meeting già archiviati (Rovigo, Milano, Verolanuova e Firenze) nelle prime due settimane e ormai quasi tutti i master hanno tolto dalla naftalina i costumi da gara per la nuova stagione, che culminerà con i Campionati Europei a Londra, per la prima volta organizzati contestualmente a quelli dei professionisti.

Nella trasferta di Firenze, in vasca lunga, la squadra reggiana del CSI Nuoto Ober Ferrari ha inaugurato il campionato con un importante settimo posto di squadra e diversi risultati personali di un certo rilievo. La migliore prestazione tecnica femminile del gruppo l’ha fatta registrare Stefania Pezzi nei 100 stile libero M35 chiusi in 1’09”45 (34”66-34”79) grazie ad una poderosa vasca di ritorno, mentre fra i maschi il punteggio più elevato è andato ai 50 rana M45 di Stefano Alloro nuotati in 36”21. Il ricco bottino complessivo, oltre alla coppa per la prestazione di squadra, è stato di 5 ori (Luca Valcavi 200MX M25, Rebecca Pesare 50FA e 200SL U25, Valentina Budassi 200SL M25, Stefania Pezzi 50DO M35) 6 argenti (Elisa Leonardi 200MI M45, Barbara Sesena 200SL M45, Stefania Pezzi 100SL M35, Stefano Alloro 50FA e 50RA M45, Giorgia Vezzani 50DO U25) e 5 bronzi (Valentina Budassi 800SL M25, Elisa Leonardi 800SL M40, Alessia Ferrari 200MI M35, Monica Bonacini 200SL M45 e Giorgia Vezzani 100SL U25).

Il prossimo impegno della squadra nel campionato supermaster FIN sarà quello del Trofeo De Akker di Bologna, in programma domenica prossima, ossia il 15 novembre, nella vasca corta Carmen Longo dello stadio Dall’Ara.

Un-gruppo-di-atleti-dell'Ober-Ferrari-in-gara-al-Master-di-Firenze

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide Taggato con: , ,