Pac: avviati i pagamenti per il 2015

Stampa articolo Stampa articolo

Coldiretti Emilia Romagna esprime soddisfazione per l’avvio dei pagamenti degli anticipi Pac per il 2015, annunciato dall’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli. “In un momento di crisi finanziaria, di scarsa liquidità delle imprese e di una estate in cui l’eccesso di caldo ha creato non poche difficoltà alle aziende agricole e agli allevamenti – ha detto il presidente di Coldiretti Emilia Romagna, Mauro Tonello – l’anticipo dei pagamenti, così come aveva richiesto Coldiretti, è un segnale importante per sostenere le aziende nella loro attività”.

Gli anticipi ammontano a circa 200 milioni di euro e dovrebbero arrivare agli agricoltori – informa Coldiretti – entro la fine del mese di novembre.

l’Italia come da regolamento anticipa agli agricoltori fino al 70 per cento dei pagamenti diretti e sino all’85 per cento dell’importo delle misure a superfici e per gli animali nello sviluppo rurale per quanto riguarda misure agro-climatiche-ambientali, indennità natura 2000, agricoltura biologica, zone soggette a vincoli naturali, benessere degli animali e servizi silvo-climatico-ambientali e salvaguardia delle foreste.

agricoltura1

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , ,