CANALI-FOGLIANO: Unità pastorale in cammino

Stampa articolo Stampa articolo

Il 9, 10 e 11 ottobre il Vescovo visita le comunità delle prime colline reggiane fra Reggio, Scandiano e Albinea

Dove la pianura lascia il posto alle prime colline, tra Reggio, Scandiano e Albinea, si estende l’unità pastorale Canali-Fogliano. Qui il Vescovo si recherà per la seconda tappa della Visita pastorale venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 ottobre.
Questa unità pastorale abbraccia un territorio eterogeneo. Si va dalle campagne di Fogliano (che comprende anche l’abitato di Bosco nel comune di Scandiano) alla zona residenziale di Canali.
L’unità pastorale di Canali-Fogliano è nata nel giugno 2014 con la nomina a parroco di don Giovanni Rivi (che risiede a Fogliano), e lo spostamento di don Achille Melegari da Canali a Cella-Cadè-Gaida.
Don Giovanni può contare sulla disponibilità del diacono Carlo Prati, ordinato nel 2006, nonché vicedirettore insieme alla moglie Gabriella Rossi dell’Ufficio diocesano per la Pastorale Familiare.
Anche don Natale Dallari, già parroco a Fogliano, è rimasto come collaboratore. L’unica consacrata in parrocchia è Fabiana Guerra, dell’Ordo virginum diocesano, che da dodici mesi risiede nella canonica di Canali (la sua testimonianza si può leggere a pagina 11).

Leggi l’articolo integrale di Emanuele Borghi nello speciale Visita Pastorale su La Libertà del 10 ottobre

Scopri le NUOVE OFFERTE di abbonamento a La Libertà

soli-deo-gloria

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana Taggato con: , ,