Festa nazionale del Condominio con Confedilizia

Stampa articolo Stampa articolo

Si è tenuta sabato 26 settembre la Festa Nazionale del Condominio organizzata da Confedilizia in Piazza Fontanesi. Centinaia le persone che si sono fermate al gazebo per ricevere consulenza gratuita dai legali e tecnici di Confedilizia in materia di Condomino ed in particolare per conoscere le novità in materia di riscaldamento e di distacco dall’impianto centralizzato.

“Sono emersi i già noti problemi legati alle morosità nel pagamento delle spese condominiali da parte di alcuni condomini, che poi si riflettono su tutti coloro che invece sono in regola, e si sono valutate insieme le possibili soluzioni, a partire dai casi concreti che ci venivano raccontati. Molti ci hanno portato da esaminare anche i loro bilanci condominiali. – prosegue la presidente Annamaria Terenziani – È inoltre diffuso un generale malcontento nei confronti dei propri amministratori di Condominio che talvolta non agiscono prontamente contro le morosità o non forniscono ai condomini adeguate informazioni o documenti, come ad esempio gli estratti conto da cui emergono entrate ed uscite del Condominio.Verrebbero inoltre diffuse informazioni che non trovano riscontro nella normativa condominiale. Grazie a questo confronto siamo usciti ancora più convinti della necessità dei corsi di aggiornamento per amministratori, che avevamo già deciso di iniziare nei prossimi mesi (dopo aver completato il ciclo di corsi di formazione iniziale per nuovi amministratori ancora in corso), ed attraverso i quali cercheremo di selezionare una classe di amministratori competenti ed efficienti”.

confedilizia

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: ,